General

Storia, mito e paesaggi mozzafiato, l’isola dove tutto ha il sapore dell’antica e autentica Grecia. Narra la leggenda che Apollo, Dio del Sole, l’abbia scelta come casa e che sia per questo motivo che a Rodi ci siano 300 giorni di bel tempo all’anno. Al di là del clima, che naturalmente la rende appetibile in ogni stagione dell’anno, Rodi è un’isola che vale la pena visitare per moltissime ragioni. Famosa per il suo celebre Colosso, una delle sette meraviglie del mondo, è la più grande delle isole del Dodecaneso e la più orientale delle maggiori isole dell’Egeo

“Isola delle Rose”, “Isola dell’Ibisco”, “Isola del Cervo”: quelli appena menzionati sono soltanto tre degli appellativi con cui comunemente viene chiamata Rodi, la più grande tra le isole del Dodecaneso. Appellativi che, com’è evidente, fanno riferimento sia alla flora che alla fauna del territorio. Infatti, oltre all’ibisco e alle rose (da cui pare derivi il nome) sono presenti bouganville, gelsomini e naturalmente olivi, viti, aranci e tutti gli arbusti tipici della macchia mediterranea. Sul fronte animalista, invece, va ricordato che la pastorizia resta una delle attività più praticate, per non dire della grandissima presenza di gatti, ben presto assurta a segno distintivo dell’isola. Ma Rodi merita anche da un punto di vista architettonico. La città vecchia, nel capoluogo omonimo (versante nord-orientale dell’isola), vale assolutamente una visita, ancora di più dopo la tutela UNESCO del 1988.

VOLO DA RIMINI

SOGGIORNO DI 8 GIORNI E 7 NOTTI

SISTEMAZIONE IN VILLAGGIO TRATTAMENTO ALL INCLUSIVE

€ 795 PER PERSONA SPESE INCLUSE

programmazione valida al 11 al 25 settembre

possibilità di sistemazione in appartamento a condizioi vantaggiosissime

 

per info e prenotazioni cestlavieviaggi@gmail.com

3337516854